Senza titolo 2

Via Lanzi, 1 - 62010 - Treia (MC) - Tel. +39 0733 215 173 - Fax +39 0733 218203
PEC: mcic82400b@pec.istruzione.it - EMAIL: mcic82400b@istruzione.it
Cod.Fisc. 80006480430 Codice Univoco Ufficio: UFAP5V

IN EVIDENZA

evidenzauno

evidenzadue

evidenzatre

"Il 25 aprile celebriamo la Festa della Liberazione, la sconfitta del nazifascismo e la conclusione di un conflitto sanguinoso. In questo anniversario ricordiamo la lotta e il sacrificio di donne e uomini per ottenere il rispetto e il riconoscimento di diritti e un nuovo assetto democratico, basato su principi fondamentali quali l’uguaglianza, la solidarietà, la coesione, espressi poi chiaramente nella nostra Costituzione"   
Ministro dell' Istruzione Patrizio Bianchi 

Leggi il messaggio completo del Ministro dell' Istruzione Patrizio Bianchi

Leggi il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Leggi il messaggio del Direttore Generale dell' USR  Marche M. U. Felisetti

In occasione dei 130 anni dalla nascita della scrittrice Dolores Prato (1892-2022), il Comune di Treia insieme al Centro Studi “Dolores Prato” e all’Associazione Culturale Ev propongono due giorni di convegno a Treia dedicati all’eredità culturale lasciata da una delle voci più significative della letteratura del Novecento.

Locandina

Programma del convegno

Buona e serena Pasqua agli alunni, alle famiglie e al personale dell’Istituto comprensivo.

Mi auguro vivamente che questa festività rinnovi luce e speranza in tutti noi.

                                         La Dirigente scolastica

                                              Angela Fiorillo

Auguri del Ministro della pubblica istruzione Patrizio Bianchi

Auguri della Sottosegretaria all' istruzione Barbara Floridia

In un mondo segnato dai conflitti, l’educazione alla pace è uno dei compiti più importanti degli educatori. Ma la pace apparentemente non ha nome: mentre la guerra è fenomeno umano conoscibile, la pace in sé non si declina e nel parlarne piuttosto si inizia a disquisire sui complessi motivi che spingono alla guerra. Se è vero tuttavia che le guerre sono volute dai governi e dagli interessi economici, è pur vero che sono gli uomini, le donne e i bambini a combatterle, spesso per motivi a loro ignoti.

Guarda il video

Vedi tutto il lavoro

«Le parole insegnano, gli esempi trascinano». La nostra scuola secondaria di Passo di Treia, con l' accoglienza di alunne e alunni provenienti da paesi in difficoltà economica e sociale, mette in pratica la vicinanza, l'apertura al dialogo, la pazienza e la cordialità. Se prendiamo un dizionario della lingua italiana apprendiamo che accogliere significa ricevere o ospitare qualcuno o disporre per una persona un ambiente. Il primo passo per accogliere veramente significa fare spazio dentro di noi, comporta un avvicinarsi deciso e nello stesso tempo delicato all’altro che percepiamo essere in difficoltà o nel bisogno. L’accoglienza porta ad essere persone che ascoltano, che cercano di comprendere le ferite e il dolore dell’altro. 

Video sull' accoglienza 

Le docenti della Scuola primaria “Arcobaleno” di Passo di Treia, alla luce degli attuali gravi conflitti fra popoli, hanno accompagnato le alunne e gli alunni in un percorso didattico volto alla scoperta della Pace quale bene prezioso ed educante per l’Umanità intera.

Video dei lavori

Le alunne e gli alunni della classe 2°A della Scuola primaria "Dolores Prato" di Treia, con le docenti Sara Coluccini e Manuela Cannata, hanno visitato la Scuola secondaria di I grado di Treia. Nel corso della mattinata hanno partecipato ad una lezione di musica con il prof. Tonino Monahcesi e registrato una puntata di Radio Paladini avente come tema la pace e l' accoglienza. 

Laboratorio del pensiero

Foto 1   Foto 2

La Giornata internazionale dei diritti della donna ricorre l' 8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in molte parti del mondo. In questo momento siamo vicini alle donne ucraine vittime della violenza scatenata dalla guerra. Il nostro Istituto celebra questa ricorrenza con riflessioni guidate, approfondimenti e letture. Anche Radio Paladini ha realizzato una puntata speciale su "STEM e donne". La Scuola secondaria di I grado ha partecipato al concorso regionale "Sulle vie della parità nelle Marche"

Elaborato per il concorso "Sulle vie della parità nelle Marche"

Organizzazione

URP

AREA RISERVATA

Chi è online

Abbiamo 86 visitatori e nessun utente online

biblio paladini

bussola paladini

banner code

banner code

logo miur 420x200 logo 368xX

news 151130 Indire

Invalsi

indi logo

 

piano nazionale scuola digitale

LogoAUMIREdef

Istituto Comprensivo "Egisto Paladini"

scuola amica